Nuovi particolari sullo spaventoso incidente avvenuto nella notte scorsa, tra l'1.30 e le 2, lungo la Casilina in territorio di Ceprano: come detto fin dal primo flash, le macchine coinvolte sono 4, mentre i feriti - come si è appreso da poco - sono complessivamente otto, tutti portati all'ospedale di Frosinone, nessuno fortunatamente è in pericolo di vita.

Tra loro una coppia di Ceccano di 69 e 65 anni; 5 giovani di Ceprano e uno di Amaseno, tutti di età compresa fra i 18 e i 23 anni. Accertamenti sono in corso da parte dei carabinieri sia per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto sia per accertare l'eventuale tasso alcolemico e l'eventuale assunzione di sostanze stupefacenti da parte delle persone coinvolte nel sinistro. Sul posto anche i sanitari del 118 ed i vigili del fuoco. Difficile il lavoro dei soccorritori visto lo stato in cui erano ridotte le quattro auto che hanno carambolato fra loro e in buona parte ridotte ad un ammasso di lamiere. 

LEGGI ANCHE: Coinvolta una coppia di Ceccano, tutti giovani gli altri feriti

LEGGI ANCHE: Spaventoso incidente sulla Casilina, il primo flash 

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Emergono i primi particolari sul drammatico incidente stradale verificatosi questa notte intorno alle 2 sulla Casilina, in territorio di Ceprano, e che ha visto coinvolte quattro auto (si tratta di una Giulietta, una Polo, una Golf e un'Alfa 147). Per il momento si è potuto apprendere che in una delle auto viaggiava una coppia di Ceccano, ora ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Spaziani di Frosinone.

LEGGI ANCHE: Incidente, notte di sangue sulla Casilina: 4 mezzi coinvolti, diversi i feriti

Gli altri feriti (non si sa ancora esattamente quanti e in che condizioni si trovino) sono tutti giovani, anche loro trasportati in ospedale. Sul posto 118, carabinieri e vigili del fuoco.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

di: Simonetta Sciré

Grave incidente nella notte sulla statale Casilina, in territorio di Ceprano: coinvolti quattro mezzi. Il sinistro si è verificato intorno alle due, in prossimità del convento dei Padri Carmelitani Scalzi. Sul luogo i Vigili del Fuoco, gli operatori del 118 ed i Carabinieri per i soccorsi. Diversi i feriti delle cui condizioni per ora non si sa nulla, così come non ci sono informazioni sull'identità delle persone coinvolte. 

SEGUONO AGGIORNAMENTI

di: Simonetta Sciré