Il 9 luglio la Madonna dell'Assunta non uscirà in processione. C'era da aspettarselo, considerando tutte le restrizioni imposte per la tutela della salute pubblica a causa della pandemia da Coronavirus. In un primo momento si era diffusa la notizia che fosse necessaria la prenotazione per poter vedere la statua mariana in esposizione, notizia errata.

«Per la sicurezza di tutti e per il rispetto delle regole ci sarà da seguire le indicazioni che a breve saranno comunicate. Non sarà possibile accogliere tutti i devoti, ma ci saranno messe dedicate alla Madonna sia nel triduo che nei giorni successivi, sempre rispettando le regole dei posti distanziati, indossando le mascherine e con il limite di accesso all'interno di 200 posti - fanno sapere dalla concattedrale - Bisogna essere pazienti e cercare di superare questo anno difficile».

Domani la statua della Madonna sarà esposta ma senza fedeli, il 6-7-8 ci sarà il triduo, giovedì 9 si terrà una celebrazione eucaristica alle 5 presieduta dal vescovo Antonazzo e la statua dell'Assunta verrà esposta nell'atrio della porta centrale della chiesa. I fedeli potranno arrivare in piazza fin dalle 3.30 ma potranno essere occupati solo i posti in piedi segnati in base alle disposizioni. Ci saranno poi altre celebrazioni a S. Pietro, alla Sacra Famiglia, a S. Antonio, S. Giovanni e S. Bartolomeo nei giorni successivi. È stata inoltrata richiesta per una processione il 15 alle 20.30 senza fedeli al seguito, ma non c'è conferma.