Da oggi riapre l'ambulatorio Ambufest di Frosinone, in viale Mazzini (ex ospedale Umberto Primo). Mentre il prossimo 4 luglio sarà la volta delle strutture di Cassino (viale De Bosis) e di Sora (via Piemonte). Questi ambulatori di cure primarie, chiusi da marzo a causa dell'emergenza Coronavirus, saranno aperti a tutti i cittadini dalle 10 alle 19. Nelle giornate di sabato, domenica e festivi. In una nota della Asl si legge: «Gli Ambufest in questi anni hanno svolto un lavoro prezioso, garantendo la continuità dell'assistenza territoriale nelle giornate prefestive e festive (quando non sono attivi gli ambulatori dei medici e pediatri di famiglia).

Hanno garantito ai cittadini la possibilità di visite ambulatoriali per tutti quei problemi di salute per cui non è necessario recarsi nei Pronto Soccorso degli ospedali dove i pazienti con le malattie meno gravi, che non dovrebbero proprio arrivare al Pronto Soccorso, rischiano di attendere ore per minore priorità rispetto ai pazienti gravi che necessitano di cure immediate e salvavita. Gli Ambufest hanno contribuito ad evitare il sovraffollamento nei Pronto Soccorso, che costituisce sempre un problema, assolutamente da evitare in particolar modo in questo periodo in cui l'emergenza epidemica, se può dirsi ben controllata non è assolutamente finita. Sarà cura del medico dell'Ambufest inviare il paziente al Pronto Soccorso che ne avesse davvero necessità, attribuendo la priorità del caso».