Dramma a Roma, in zona Cornelia, dove un uomo ha massacrato la compagna con una spranga di ferro. Il 26enne, orignario del Burkina Faso, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile, mentre la donna - una 26enne congolese - è stata trasportata all'Aurelia Hospital.

La ragazza ha riportato ecchimosi su tutto il corpo e una ferita alla testa; attualmente è sotto osservazione. Da quello che si apprende, quello odierno non sarebbe stato un episodio isolato. Il compagno violento, arrestato con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate, è stato portato nel carcere di Regina Coeli.