I carabinieri di Ceprano hanno denunciato per truffa un napoletano di 24 anni. Il giovane partenopeo è accusato di aver truffato un uomo residente ad Arce.
Secondo quanto ricostruito dalle indagini, il ventiquattrenne aveva pubblicato sul sito "Web market place" un annuncio per la vendita di un televisore.

Il cinquantaquattrenne arcese aveva risposto all'annuncio e inviato un bonifico di 500 euro di acconto sul conto corrente intestato al napoletano. Una volta ricevuti i soldi, però, il finto venditore si è reso irreperibile e il televisore non è mai stato consegnato all'acquirente. Da qui la denuncia per truffa.