Chissà quante cose, fatti, episodi e momenti storici potrebbe raccontare. Potrebbero essere una vera enciclopedia. Tutto questo perché oggi Domenico Loreti centra lo straordinario traguardo dei 108 anni. Festeggiando ben tre primati. L'incredibile obiettivo, il primato di longevità provinciale e anche quello regionale. Piglio come altri centri del nord Ciociaria si conferma terra di centenari e di certo non è una casualità. Clima e ambiente ideali oltre ad una sana alimentazione con prodotti del territorio sono alcuni degli elementi che fanno del paese, famoso per il suo vino Cesanese, una terra ideale dove vivere.

Ed oggi se ne avrà l'ennesima testimonianza. Certo sarà un compleanno particolare, non come quelli del passato circondato dall'affetto dei suoi figli, nipoti e pronipoti in una grande festa, visto il momento che si sta vivendo. Ma nonno Loreto di certo, dopo aver vissuto due guerre mondiali, varie pandemie e tutte le trasformazioni e i momenti difficili del secolo scorso, sicuramente non si farà impressionare più di tanto. Tra le sue particolarità c'è che, nato il 22 giugno del 1922, Domenico Loreti ha vissuto sempre a Piglio, diventando ormai la memoria storica del paese. Non hai lasciato il suo paese natale legandosi indissolubilmente alla sua amata terra.

L'anno scorso il sindaco Mario Felli lo onorò della fascia tricolore facendolo "sindaco" per un giorno. Anche quest'anno non ha voluto mancare di inviare un messaggio di auguri. «Un compleanno molto importante che rappresenta motivo di orgoglio per tutta la nostra comunità. Domenico Loreti che oggi compie 108 anni - specifica Felli - è un prezioso testimone delle trasformazioni e dei cambiamenti vissuti. Siamo orgogliosi di avere tra noi il nonno del Lazio. Vivere a Piglio significa cogliere e beneficiare del giusto equilibrio con la natura e una buona qualità della vita. A nome mio e dell'amministrazione comunale desidero rivolgere a lui ed alla sua bella famiglia gli auguri e le felicitazioni per l'importante traguardo brillantemente raggiunto».