Dopo l'aumento dei contagi dei giorni scorsi, in Italia, si registra una nuova flessione. E' questa la sintesi dei nuovi dati diffusi dalla Protezione Civile con il bollettino del 20 giugno. Da sottolineare che le persone ricoverate in terapia intensiva calano (due giorni fa erano aumentate di poche unità, ma era il primo aumento dall'inizio di aprile) e sono ormai solo 152 in tutta Italia, di cui 54 in Lombardia.

Tra le persone positive al coronavirus, oggi si registrano 49 vittime, un dato stabile rispetto a ieri. Circa la metà delle vittime si registra in Lombardia.

Dei 262 tamponi positivi rilevati oggi, la maggior parte sono in Lombardia, con 165 nuovi positivi (il 62,9% dei nuovi contagi).