Una donazione da 250mila dollari per sostenere alcune delle strutture sanitarie italiane maggiormente impegnate a fronteggiare l'epidemia Covid-19. È arrivata dalla Fondazione Caterpillar, il braccio filantropico di "Caterpillar Inc.", che ha destinato la somma al "Fondo King Baudouin" per l'Italia, con l'obiettivo di assistere il nostro Paese nella risposta a questa crisi senza precedenti.

«Con molto piacere e orgoglio - ha dichiarato Maurizio Cattafesta, facility manager della Caterpillar Fluid Systems-  posso annunciare un'importante iniziativa che, insieme ai miei colleghi italiani delle aziende Caterpillar, siamo riusciti a portare a termine. La nostra società, infatti, è da sempre attenta e pronta a sostenere i territori che si trovano in difficoltà, aiutandoli a uscire dalla crisi ancora più forti. Nel momento difficilissimo che stiamo vivendo, abbiamo voluto dimostrare la nostra presenza sul territorio dando un piccolo contributo per la salute e la sicurezza delle comunità».

Nell'ambito di questa iniziativa, che ha interessato sette grandi ospedali italiani, spicca la somma destinata allo "Spaziani" di Frosinone. «Lavorando fianco a fianco con il responsabile dell'ufficio Economia e Finanza della Asl frusinate - ha spiegato Cattafesta - siamo riusciti a portare a buon fine una donazione di 25.000 dollari a favore dell'ospedale "Fabrizio Spaziani" da spendere per le forniture essenziali al personale sanitario e ai pazienti, oltre ai letti per cure le intensive e quanto necessario. Credo che, insieme ai dipendenti di Caterpillar Fluid Systems, possiamo essere orgogliosi di far parte di una così importante multinazionale».