Niente processione del Corpus Domini a Sora. "Il tentativo è stato fatto, la macchina organizzativa ha preso il via venerdì mattina, ma non ci sono stati i tempi tecnici per l'attenta valutazione che richiede la legge.  Dalla questura non è arrivata l'autorizzazione e la processione non potrà tenersi".

Queste le parole del sindaco Roberto De Donatis. Insomma semaforo rosso da Frosinone e la processione non si farà.

Grande il dispiacere delle confraternite che si erano date appuntamento per partecipare alla processione questa mattina. Fedeli pronti a rispettare le regole imposte dal Covid-19, ma l'appuntamento è rimandato al prossimo anno.