Il progetto della nuova stazione con lavori a carico di Rfi prevede la riqualifica e la ri-funzionalizzazione dei locali funzionali al servizio passeggeri (atrio di stazione, aree di attesa, biglietteria e servizi igienici).

È inoltre previsto l'innalzamento dei marciapiedi e la riqualifica delle pensiline ferroviarie, con nuova illuminazione, segnaletica fissa e variabile, nuovi arredi, la riqualifica completa del sottopasso ferroviario ed il relativo inserimento degli ascensori nonché l'adeguamento delle scale di collegamento tra banchine e sottopasso con adeguamento e riqualificazione dell'area di accesso al sottopasso ferroviario lato via Pergolesi (lato sud ovest), con eliminazione della rampa ed inserimento di un nuovo ascensore.

Al fine di rendere fruibili gli spazi a disposizione ad una più ampia utenza, composta sia da viaggiatori, sia da cittadini, Rfi intende rifunzionalizzare alcuni spazi interni al fabbricato viaggiatori, attualmente non utilizzati, con nuove e diversificate funzioni di interesse per la cittadinanza e coerenti con il progetto di riqualificazione di piazzale Kambo a cura del Comune.

Nella nuova configurazione funzionale e distributiva, tali nuove attività saranno rese accessibili oltre che dall'interno del fabbricato, mediante collegamenti con gli spazi aperti al pubblico utilizzabili negli orari di apertura della stazione ferroviaria e quindi chiusi, anche direttamente dall'esterno, ai vari livelli intermedi, attraverso il nuovo sistema di collegamento urbano costituito dal sovrappasso pedonale aperto e fruibile 24 ore su 24.

La realizzazione di un nuovo sovrappasso pedonale di collegamento urbano tra piazzale Kambo e il nuovo nodo di interscambio lato Corso Lazio (sud), integrato a tutti i livelli con le funzioni principali e di servizio accessorio collocate nei livelli superiori del fabbricato viaggiatori, compresa la riqualificazione dell'area pedonale di accesso, a cura e a carico di RFI.

Tale intervento sarà essenziale per migliorare il livello di connettività dell'offerta multimodale e del sistema complessivo di accessibilità alla stazione.