Notte di ricerche a Sora. Uomo affetto da alzheimer scomparso dalla serata di ieri. Salvato dai vigili del fuoco, trovato incastrato tra i tronchi: stava per cadere nel fiume Liri.
I fatti
Da ieri sera alle 22 la macchina dei soccorsi si è attivata alla ricerca di un settantasettenne, un uomo disperso residente nella zona di Pontrinio. Sul posto vigili del fuoco, forze dell'ordine e protezione civile.
L'anziano si era allontanato da casa. Fortunatamente
alle 5.50 i vigili del fuoco hanno ritrovato l'uomo lungo il letto del fiume, in buone condizioni, tranne qualche graffio sul viso. Le ricerche si sono fermate nella zona d'ingresso del canale, proveniente da Pescosolido, precisamente dove incontra il Liri, alla periferia nord di Sora.

Pochi minuti dopo forse l'epilogo poteva essere diverso perché l'uomo si trovava in una scarpata bloccato dai tronchi. Poco distante da lui il letto del fiume. A soccorrerlo i vigili del fuoco. Sul posto forze dell'ordine e l'ambulanza che ha trasferito l'uomo all'ospedale S.S. Trinità per accertamenti.