Si continua a sbagliare. Sono ancora tanti gli incivili che abbandonano i dispositivi di protezione personale in ogni dove della città.

Mascherine e guanti buttati a terra vicino la fermata dei bus su via Napoli. Gli operatori della società Ambiente e Salute Srl sono costretti a dover rimuoverne, ogni giorno, un numero importante.

Un malcostume comune a tanti altri comuni della Ciociaria e non solo. In tutta Italia vengono costantemente segnalati abbandoni selvaggi di guanti e mascherine che finiscono direttamente nei nostri mari aggravando il fenomeno dell'inquinamento ambientale.