Fratelli bloccati con la coca in auto. Recuperati 500 grammi di coca. Una pattuglia di militari della compagnia di Cassino, guidata dal capitano Mastromanno, ha intercettato l'auto dei due fratelli fuori dal casello. E l'hanno seguita. Fino ad un'abitazione rurale di Aquino.

I militari hanno controllato i due fratelli campani, che non hanno saputo giustificare la loro presenza. Sotto al sedile posteriore è saltato fuori un involucro contenente cocaina per un peso di circa 500 grammi. I due fratelli, Gaetano e Matteo Maresca di Torre Annunziata, classe '76 e '86, sono stati arrestati.