Sono aperte le iscrizioni per il nuovo asilo nido comunale che farà il suo esordio in paese. L'amministrazione del sindaco Luigi Germani sta mettendo a punto gli ultimi dettagli per far ripartire il servizio dedicato ai bambini fino a tre anni già dal prossimo settembre. L'assessore alla politiche sociali Bruna Gregori è da tempo impegnata in una riorganizzazione generale della struttura di via Magni, chiusa ormai da diversi anni. A fine febbraio, il consiglio comunale ha approvato il nuovo regolamento di gestione dell'asilo nido e le linee didattico-pedagogiche e organizzative per il suo funzionamento.

La nuova struttura si chiamerà asilo nido comunale "Le Coccole". Pochi giorni fa la giunta ha fissato le nuove tariffe. «L'offerta sarà attenta e mirata sia dal punto di vista pedagogico che nutrizionale - assicura la Gregori - proprio perché vogliamo che i nostri bambini siano coccolati ed educati al buon cibo sin da piccini. Tutto ciò in considerazione di una situazione economica generale che ci impone di non gravare troppo sulle famiglie dal punto di vista economico».
La campagna per le iscrizioni terminerà il prossimo 30 giugno. Sul sito del Comune è disponibile il modello di domanda e tutte le informazioni su orari e costi. Le tariffe, vista la crisi economica, sono "calmierate".