Dopo molti anni di attività chiude, a sorpresa, la scuola dell'infanzia e primaria-paritaria-parificata "Madre Caterina Troiani", presso le suore Francescane di Ferentino. La notizia è arrivata oggi ed è sorprendente. I genitori dei bambini iscritti e i docenti hanno ricevuto una lettera firmata dalla suora superiora provinciale madre Lucia Andrioletti. Ovviamente non è stata bene accolta la comunicazione dal personale docente che si dice profondamente rattristato e amareggiato, sia per la perdita del lavoro svolto per molti anni sia per il destino dei bambini che dovranno lasciare la loro scuola, maestre e compagni per traferirsi in altre scuole della città.

Il primo intervento politico è stato di Maurizio Berretta capogruppo della Lega Ferentino, spiega: «chiude definitivamente la scuola dell'infanzia e primaria delle suore Francescane di Ferentino. Duro colpo alla città, sotto ogni aspetto, in particolare quello istruttivo e culturale. E' di oggi la comunicazione a tutte le famiglie degli oltre 100 bambini che frequentano la scuola, costretti da settembre a trovare una nuova sistemazione e ad affrontare i disagi di un cambio in corsa nella delicata fascia d'età.

La città di Ferentino ha un livello scolastico, tra pubblico e privato, sopra la media, serve unità d'intenti della politica locale per salvaguardare questo livello. Ne va del futuro dei nostri figli e del grado culturale di Ferentino. Chiederò in consiglio comunale un impegno formale al sindaco, sicuro che non si tirerà indietro».E' destinata a fare rumore la chiusura definitiva della storica scuola "Madre Caterina Troiani" di Ferentino.