E' stato sottoposto ad operazione chirurgica l'anziano di Coreno Ausonio incornato da un toro martedì pomeriggio. Le sue condizioni sono ora stabili.
L'ottantatreenne, le cui condizioni sono apparse gravi dopo l'incidente, era stato immediatamente soccorso dai sanitari del 118, giunti sul terreno di proprietà dello stesso anziano in località Tor dei Galli, quindi era trasferito al pronto soccorso dell'ospedale "Santa Scolastica" di Cassino.

I fatti risalgono al tardo pomeriggio di martedì.
Un toro ha incornato l'anziano padrone, un ottantatreenne di Coreno Ausonio, che, come faceva tutti i giorni, anche martedì aveva condotto gli animali al pascolo.

Bestiame che evidentemente conosceva bene e sapeva come gestire, fino a ieri, quando, inaspettatamente,uno dei suoi animali lo ha aggredito. L'animale ha letteralmente incornato l'uomo, ferendolo in maniera piuttosto seria all'inguine. Il figlio dell'uomo ha immediatamente chiesto l'intervento del 118.
I sanitari, prontamente giunti sul posto, hanno soccorso l'ottantatreenne e, una volta stabilizzatene le condizioni, ne hanno disposto il trasferimento in codice rosso presso il pronto soccorso dell'ospedale "Santa Scolastica" di Cassino.

Contemporaneamente è stato richiesto un elicottero per un eventuale trasferimento a Roma. Intanto, sul terreno in cui è avvenuto il fatto, a Tor dei Galli, sono accorsi anche i Carabinieri della Compagnia di Pontecorvo.