Il centro anziani di Boville Ernica conferma la sua capillare attività sul territorio. Già a partire dal 18 giugno si potrà tornare ad accedere alla sede, posta al primo piano del palazzo comunale. Ogni giovedì e ogni sabato, a partire dalle 9.30, ci si potrà incontrare anche solo per un saluto e per ritrovarsi a scambiare due parole dopo questi lunghi mesi, ovviamente in ottemperanza ai protocolli e a tutte le norme di sicurezza necessarie. La predisposizione della sede per ora non garantisce la ripresa delle abituali attività, ma lascia comunque la possibilità di ritrovarsi e confrontarsi. Il centro sociale anziani non si è fermato in questi mesi di emergenza, anzi ha tentato insieme all'amministrazione comunale di Boville Ernica di mantenere un filo diretto tra tutti i senior.

Il progetto
Proprio per questo c'è stato l'impegno a realizzare un progetto che avesse come scopo la vicinanza agli anziani, ovvero una fitta rete telefonica di sostegno.
La validità dell'iniziativa è valsa il posizionamento al centro bovillense tra i sette migliori lavori a livello nazionale presentati per il progetto "Concentriamoci". Un impegno sociale che travalica la difficoltà e recupera appieno il suo ruolo per la comunità.