Continuano senza sosta i controlli dei carabinieri della locale Compagnia sia sul fronte della sicurezza che su quelli relativi a far rispettare le disposizioni della cosiddetta "fase due". Al fine di contrastare l'inosservanza delle disposizioni governative sono stati controllati tre esercizi commerciali e 105 persone, di cui due sanzionate amministrativamente alla locale Prefettura.

Queste due persone, provenivano dall'Abruzzo, e si sono giustificate dicendo di essere venute a trovare dei parenti per una festa (quindi fuori Regione senza comprovata necessità ed urgenza). Sempre durante questi controlli i militari del nucleo operativo hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone un 37enne ed un 32enne. I due durante un controllo della loro auto sono stati trovati in possesso di "hashish" per un peso complessivo di circa un grammo, poi sottoposta a sequestro.