Prima vittima del Covid-19 tra gli operatori sanitari della provincia di Frosinone. Si tratta di un noto farmacista, il dottor Paolo Ferraro, 69 anni, titolare della farmacia di Villa Latina. Si è spento all'ospedale Spallanzani di Roma dopo un lungo ricovero. Era stato colpito dal nuovo coronavirus alla fine del marzo scorso sviluppando i sintomi. Da qui il suo ricovero in ospedale, prima allo "Spaziani" di Frosinone e poi nella struttura specializzata della capitale.

Grande cordoglio sia a Villa Latina che ad Atina, dove il fratello Carlo gestisce la farmacia centrale. "La notizia è arrivata nel primo pomeriggio e ci ha lasciati sgomenti e senza parole - ha commentato il sindaco di Villa Latina, Luigi Rossi - Un professionista serio, mai scortese, un gentiluomo d'altri tempi".

Anche il presidente dell'Ordine provinciale dei Farmacisti, Riccardo Mastrangeli, ha espresso il suo cordoglio e quello dell'intera categoria per la perdita di Paolo Ferraro, stringendosi al dolore della famiglia. Il totale delle vittime del Covid-19 in Ciociaria sale così a cinquanta.