Sfiorata la tragedia in piazza Martiri di via Fani: si spezza un ramo dello storico cedro sito sull'area pedonale e colpisce una ragazza di passaggio.
Fortunatamente la giovane ha riportato solo qualche graffio senza gravi conseguenze.

Immediato l'intervento degli operatori del 118, del vicesindaco Vincenzo Cacciarella che ha attivato la squadra degli operai per la messa in sicurezza dell'area.

L'incidente si è verificato ieri, intorno alle 15, quando la ragazza stava passando nella piazza centrale. A un tratto, un ramo del cedro si è spezzato e le è piombato pesantemente addosso. Sembrerebbe che il tronco dello storico albero della piazza si sia svuotato, per cui non è escluso che si debba procedere al taglio della pianta che, in questo stato, potrebbe rappresentare un pericolo per tutti.

Ieri sarebbe potuta andare peggio, la scampata tragedia chiaramente consente di intervenire evitando nuove cadute. Il cedro sito in piazza rappresenta un importante punto di riferimento; storico albero di incontri, simbolo della piazza cepranese, ma di certo ogni eventuale pericolo deve essere rimosso e senza perdere tempo.