La denuncia di un cittadino atinate, Aldo Johnson, che lamenta l'inciviltà di chi usa il terreno, tra cui quello di sua proprietà, un'area boschiva a valle della provinciale 259, per disfarsi di rifiuti di ogni genere. «Sono anni che sto combattendo contro alcuni incivili che sversano rifiuti nelle ore notturne in una località un po' isolata. Questi episodi vanno avanti da anni e ora è arrivato il momento di fare qualcosa.

Ho una proprietà dove molto frequentemente vengono sversati rifiuti di vario genere nelle ore notturne; negli anni passati ho ripulito l'area da pneumatici, lavatrici, water, ruote di auto, materassi, bottiglie e vetro. Ma l'altra sera sono andato di nuovo a controllare dopo due mesi costretto a casa e ho trovato degli scarti di giardinaggio che sono stati scaricati sicuramente da un camion. Questa volta sono stati abbandonati su una strisciadi area boschiva sul suolo demaniale che costeggia la strada provinciale». La denuncia è circostanziata e fa riflettere. Chi deve intervenire lo faccia presto.