Ammessa la trascrizione di 20 colloqui privati e le prove. Nicola Feroleto tornerà in aula il prossimo 19 giugno. A sorpresa il padre del piccolo Gabriel, accusato di aver soffocato il bimbo insieme alla compagna, Donatella Di Bona, è comparso in aula, fortemente dimagrito, accanto al suo avvocato Luigi D'Anna.

Il processo è stato aperto e dopo la decisione delle prove da ammettere e da rigettare, è stato rinviato al 19 giugno.