Trova un serpente lungo più di due metri. Come ogni giorno si era recato nel piano terra della sua abitazione per effettuare dei lavoretti nell'area esterna. Quando all'improvviso ha visto uscire da un tubo collegato all'autoclave qualcosa di viscido. Quando si è avvicinato ha capito che si trattava di un serpente. Momenti di panico. Ha chiamato così i vicini, che ringrazia, e anche i vigili del fuoco. Questi quando sono arrivati hanno trovato la situazione già risolta.

Il serpente, forse entrato da qualche terreno circostante pieno di erbacce, aveva trovato strada nel tubo, lungo più di due metri. Il fatto si è verificato oggi pomeriggio nella zona di via Sant'Arcangelo, nelle campagne di  Alatri. Tanto lo spavento, anche perché quel serpente poteva attaccare qualcuno dei residenti. Ora non potrà più farlo visto che è stato ucciso. Una presenza comunque inquietante, tanto più perché il ritrovamento è avvenuto vicino alle abitazioni e in una zona densamente popolata.