Balloni prendono fuoco, distruggono automobili e lambiscono le abitazioni, lievemente danneggiate.
È accaduto ieri pomeriggio in via Cucugnano, tra la provinciale Sabatino e la Superstrada Anticolana.

Immediatamente sul posto i carabinieri del Comando Stazione, i carabinieri forestali, la Polizia locale, i Vigili del Fuoco ed i volontari del Radio Soccorso Anagni.
Dopo il prato e i balloni, è andata a fuoco la staccionata e mucchi di legname; e da qui alcune vetture lasciate in sosta.

Il fuoco ha poi attaccato i due piccoli fabbricati a ridosso della palazzina principale, i cui proprietari si sarebbero trasferiti a Roma lasciandola incustodita.

Il forte vento, ed il rogo ben avviato, hanno messo a dura prova il lavoro dei soccorritori, che hanno faticato fino alle 17 prima di spegnere le pompe idrovore.
Sulle cause del rogo che per miracolo non ha distrutto l'abitazione, stanno indagando i carabinieri.