Le mascherine 'fatte in casa' sono utili, lo ha affermato il presidente dell'Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, nel punto stampa all'Iss sull'andamento dell'epidemia. Per contenere la diffusione del contagio tra la popolazione generale "sono raccomandate le mascherine di comunità, multistrato che si possono anche confezionare in casa, fermo restando che invece i modelli piu sofisticati Ffp2 e Ffp3 sono per uso diverso". Queste le sue parole.

Per quanto riguarda la protezione sui luoghi di lavoro, "c'è un medico competente" e "c'è un responsabile per la sicurezza", ha aggiunto Brusaferro: "Il medico competente valuta il rischio specifico del lavoratore in base al settore in cui opera e alla mansione che svolge, e in base a questo rischio indicherà il Dispositivo di protezione individuale (Dpi) più adatto".