Il programma prevedeva un rientro calcolato per poter festeggiare insieme i loro 59 anni di vita insieme, ogni giorno l'uno il sostegno dell'altro. Invece l'emergenza sanitaria ha spazzato via tutto, voli compresi. Ma Antonio, originario di Cassino, a Dublino per lavoro, non ha perso le speranze. E ha pensato a un regalo davvero unico per i suoi nonni. Così ha contattato Paolo Nardone, titolare di "Mamma mia Pizza & FastGood" e ha cercato il modo migliore per poter far sentire ai nonni tutta la sua vicinanza. Il titolare della nota attività - che già in passato aveva portato a casa il premio come migliore pizza tonda d'Italia in occasione del 14° campionato italiano assoluto di pizza, organizzato dall'Api - e che di idee innovative detiene il primato (come la pizza pandoro per Natale) ha studiato la soluzione migliore: due pizze a forma di cuore da far recapitare agli sposi.

«È stato davvero emozionante, abbiamo cercato di consegnare le pizze (le loro preferite) con un po' di anticipo, per evitare che la sposa iniziasse a cucinare per la cena. Poi, ovviamente, c'era il problema di non essere allontanati: in questo periodo la prudenza è massima, soprattutto per evitare che malintenzionati possano entrare in casa. Ma quando abbiamo consegnato le pizze, con l'augurio speciale di Antonio, è bastato uno sguardo: un'emozione indescrivibile. Per tutti. Davvero una storia da raccontare!». Emozionato anche lo "sposo", rimasto senza parole: un anniversario diverso. Il programma per l'importante traguardo dei 59 anni di vita insieme era certamente un altro ma la coppia cassinate non potrà mai dimenticare il gesto gentile, la fantasiosa trovata e l'emozione consegnata in un cartone... profumato d'amore.