Cittadini composti e pazienti in fila fuori dal camposanto. Nel rispetto delle nuove disposizioni governative e dell'ultima nota della prefettura di Frosinone, ieri è stato riaperto al pubblico il cimitero comunale.

Lo ha deciso il sindaco Roberto De Donatis con l'ordinanza numero 598 del 4 maggio 2020.«Da oggi (ieri, ndr) il luogo sacro rispetterà, tutti i giorni, i seguenti orari: mattina dalle ore 8 alle ore 13; pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 18.

È aperto al pubblico solo l'ingresso principale e l'entrata dei visitatori è regolata dal personale preposto.
Possono accedere al cimitero massimo venti persone per volta e la permanenza all'interno non può superare i venti minuti ha aggiunto il sindaco.

I visitatori dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina protettiva e rispettare tra di loro la distanza minima di un metro. È fatto divieto assoluto di assembramenti.

L'apertura alle imprese per lavori edili è consentita dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 17.30, previa autorizzazione».