Lontana da suo figlio, dai suoi cari per dieci giorni. Dentro quelle quattro mura che per lei erano diventate come una "gabbia". Con la paura di non farcela. Ma ha trovato i suoi "angeli" che l'hanno salvata, sostenuta. E dopo dieci giorni di incubo è tornata a casa. Ha sconfitto il "mostro", come lo chiama suo figlio. Federica Vallecorsa, 35 anni, di Frosinone, è una dei positivi ciociari al Covid-19. Il giorno che è stata dimessa dall'ospedale, il 18 aprile, ha voluto omaggiare i suoi angeli riprendendo la sua uscita dallo Spaziani e arrivata a casa ha proseguito il video per far arrivare a loro il messaggio di tutta la sua stima.