ieri ad Anagni, i Carabinieri della locale Stazione, a conclusione dei necessari accertamenti, hanno denunciato cinque soggetti (tre del posto, uno di Colleferro ed un pugliese), poiché ritenuti responsabili di "Vilipendio delle Forze Armate e di diffamazione". I militari hanno identificato i cinque quali responsabili della pubblicazione Facebook di dichiarazioni di biasimo rivolte proprio al Comando di Anagni ed offensive nei confronti dei militari che, nei giorni scorsi, avevano sanzionato amministrativamente uno di loro per violazione delle prescrizioni inerenti l'emergenza epidemiologica in atto.