Il "David di Donatello dello spettatore 2020" è andato al film "Il primo Natale" con gli attori Ficarra e Picone, girato anche ad Arpino. Da qui l'entusiasmo suscitato dalla notizia in paese, Pro loco in testa.

Il riconoscimento sarà assegnato l'8 maggio nell'ambito della 65^ edizione dei premi "David di Donatello". L'evento verrà trasmesso in diretta in prima serata su Rai 1 e sarà condotto da Carlo Conti. Il film, con diverse scene girate ad Arpino, è stata la pellicola più vista del 2019.

Infatti l'importante riconoscimento, introdotto nella scorsa edizione dei "David di Donatello", premia il film più visto nei cinema italiani, un particolare apprezzamento del pubblico ai due attori comici.

Anche il sindaco Renato Rea è rimasto piacevolmente colpito dalla notizia. «È stato bello la scorsa estate per la nostra città diventare il set cinematografico di un film così importante, con due fra i più rinomati e stimati attori del cinema italiano, che peraltro sono stati simpatici e cordiali con tutti gli arpinati - ha commentato Rea-  Il nome di Arpino è veicolato in tutti i campi, sia culturali che turistici, e anche questo film rappresenta un'opportunità di sviluppo della città. Complimenti agli attori e alla produzione».