La scorsa notte, sulla linea di emergenza 113 del Commissariato di Cassino, è giunta la segnalazione della presenza di una persona sospetta a bordo di una bicicletta sprovvista di luci aggirarsi in una zona periferica della città. Personale delle Volanti, ricevuta la nota dall'operatore, sono giunte prontamente sul posto. L'uomo, con zaino a spalla e volto parzialmente coperto da un cappello (tipo baseball) e cappuccio della felpa è stato fermato e identificato: un cittadino polacco di 40 anni. L'uomo non ha fornito alcuna giustificazione circa la sua presenza in quella località e ha mostrato un atteggiamento poco collaborativo. I poliziotti hanno quindi deciso di procedere alla perquisizione rinvenendo nello zaino arnesi atti allo scasso, con relativo sequestro. È scattata la denuncia.