Il mondo politico di Cassino piange Giuseppe Spiridigliozzi.

Pino, così lo chiamavano i suoi compagni di partito, si é spento per una malattia a 68 anni. Lascia la moglie e due figli, Aldo e Antonella. Il partito di Gianfranco Schietroma, da poche settimane capeggiato da Gino Ranaldi, si stringe intorno alla sua famiglia.

Pino fino alle ultime elezioni comunali di giugno è stato attivo politicamente e con la lista "Socialisti e Riformisti" aveva sostenuto la candidatura di Giuseppe Golini Petrarcone. Il mondo politico provinciale perde oggi un esponente di spicco che ha militato anche negli organi nazionali del partito.

- Foto Alberto Ceccon -