Uno studente delle medie è stato aggredito davanti scuola questa mattina. L'aggressore, un giovane extracomunitario, ha importunato il ragazzo forse per ottenere qualche soldo o il cellulare e ha tirato fuori un coltellino con il quale ha strappato il pantalone dello studente graffiandogli le gambe.

È intervenuta immediatamente la polizia ma il giovane straniero è riuscito a scappare. Sul posto sono arrivati anche il sindaco e l'assessore ai servizi sociali. La vittima è stata portata al Pronto soccorso per accertamenti. Niente di grave per lo studente della Scuola San Benedetto, solo tanta paura. L'aggressore è stato denunciato.