La super sfida della seconda giornata tra Arpino e Terracina si chiude 1-1. Un pareggio che ci può stare nonostante i padroni di casa nella ripresa hanno sfiorato in un paio di circostanze il gol vittoria. Primi 45 minuti di gioco disputati a viso aperto da ambo le parti senza azioni degne di nota. In pieno recupero, a sorpresa, il Terracina si portava in vantaggio. Contropiede micidiale con il cross di Fanelli da destra che trovava libero Drogheo: conclusione di prima intenzione che superava Fiorini. Nel secondo tempo l’Arpino tornava in campo più determinato ed al 16’ pareggiava. Sinistro di Sementilli in diagonale forte e preciso che superava l’incolpevole Micheli. L’Arpino provava a vincere ed al 23’ la conclusione di Reali terminava di poco a fondo campo.

Tabellino


Arpino: Fiorini, Alonzi, Di Folco, Sementilli (31’ st Bianchi), Raponi, Pagnanelli, Reali, Musi, Moisa (12’ st Arcese), Corsetti, Valev. A disposizione: Sbardella, Gabriele, Guida, Scappaticci, Careni 
Allenatore: Nanni
Terracina: Micheli, Zeppieri, Bagnara, Fiore, Campobasso, Altobelli, Drogheo (31’ st Fia), Incitti, Venerelli, Fanelli (37’ st Felici), Di Vizio A disposizione: Monti, Stefanelli, Giardino, Caiazzo, Carocci
Allenatore: Milo
Arbitro: Celeste di Roma 1
Reti: 46’ pt Drogheo (T), 16’ st Sementilli (A)
Ammoniti: Alonzi, Reali, Musi, Moisa (A), Fanelli e Felici (T).