Un numero impressionante di domande per avere i buoni spesa dal Comune di Alatri. Alle 17 di oggi erano già 433 le domande inviate, ma essendo una richiesta che si può fare on-line, si potrà inviarle fino alla scadenza fissata per venerdì alle 17 in qualsiasi orario. 

L'intervento di Di Fabio

Proprio oggi il vice-sindaco e assessore ai servizi sociali Di Fabio ha ricordato la procedura. "Da oggi, dalle ore 9:00, fino alle 17:00 di venerdì 10 aprile, potranno essere inviate le domande online (collegamento al sito del Comune) per richiedere i buoni spesa, secondo le regole pubblicate con avviso del settore sociale del 3 aprile.Le persone non in possesso di strumenti tecnologici potranno telefonare al numero 0775 448550 per la compilazione ed inoltro della domanda da parte di personale comunale. Resto a totale disposizione di persone e famiglie per eventuale supporto ed aiuto nella compilazione". 

"Sarà data priorità, nella distribuzione dei buoni, ai nuclei senza sostegno pubblico (reddito di cittadinanza, cig, contributi vari) e senza reddito, a causa del Coronavirus. Il buono spesa è di euro 300 per nuclei fino a 2 persone, euro 400 per nuclei di 3 e 4 persone, euro 500 per nuclei di 5 e più persone. Il buono spesa potrà essere speso nei negozi e supermercati convenzionati, mostrando il msg pervenuto sul cellulare o anche semplicemente la tessera sanitaria. È possibile anche stampare i buoni".