Le rotatorie di Pontecorvo sono in cerca di uno sponsor. È stato pubblicato nei giorni scorsi l'apposito avviso per il reperimento delle manifestazioni di interesse. L'amministrazione comunale della città fluviale ha deciso di promuovere e favorire le "attività a tutela del verde pubblico nell'ambito del territorio comunale al fine di incentivare e valorizzare le rotatorie con aree centrali destinate a verde, a salvaguardia del decoro urbano, mediante ricerca di soggetti che manifestino il proprio interesse per un contratto di sponsorizzazione ambientale per la sistemazione e/o manutenzione e l'allestimento delle aree verdi".

Le rotatorie al centro di questa operazione sono quella di via San Giovanni Battista e l'altra in via San Tommaso D'Aquino. Lo schema di convenzione che è stato predisposto prevede che la sponsorizzazione avrà una durata di tre anni, eventualmente rinnovabile. E coloro che decideranno di curare gli interventi di sistemazione e manutenzione delle aree potranno promuovere la propria immagine dei cartelli all'interno della rotatoria rispettando, però, le prescrizioni tecniche previste dai regolamenti comunali. Tutti gli interessati potranno presentare domanda entro e non oltre mezzogiorno del prossimo 14 febbraio.

«Questo è un modo per prendersi cura del verde pubblico con il coinvolgimento di soggetti privati che si impegnano a rendere sempre perfette e pulite le nostre rotatorie  - ha affermato il sindaco Anselmo Rotondo  - Gli sponsor che eseguiranno, a proprie cure e spese, interventi di sistemazione e manutenzione delle aree verdi assegnate, oltre ai benefici fiscali previsti dalla normativa, potranno promuovere la propria immagine posizionando e mantenendo un massimo di tre cartelli pubblicitari da installare esclusivamente all'interno della rotatoria e nel rispetto delle prescrizioni tecniche»