Il contest si è svolto all'interno della Città della Pizza a Roma. Dieci pizzaioli provenienti da tutta Italia si sono sfidati a suon di pizze davanti ad una giuria di professionisti. Requisito essenziale la scelta di un prodotto. Una prova non facile che ha permesso al nostro Simone di dimostrare non solo abilità tecnica nell'impasto, nella stesura e nella cottura ma anche inventiva, attenzione ai prodotti e consapevolezza gastronomica.

Nella giuria blogger e giornalisti del settore. Primo classificato Simone Taglienti del Ristopub On The Road (Isola del Liri). Simone e la moglie Stefania hanno rilevato il locale nel 2005 proponendo una cucina semplice, con grande attenzione per la birra. Solo da pochi  mesi, hanno iniziato a proporre la pizza, dopo aver imparato l'arte da Davide Palladinelli, maestro e tecnico delle farine dell'Accademia della pizza e arti bianche. "La pizza presentata a Stand Up Pizza –ha raccontato Simone- è la "Km 0" creata per l'occasione e presto in menu. L'impasto è fatto con farina di grano tenero di tipo "00", lievito madre naturale, sale integrale marino e acqua. Per il condimento, ho deciso di lavorare sulla melanzana, ortaggio che cresce nell'Agro Pontino, accompagnata da altri ingredienti tutti ciociari o dei territori limitrofi: la mozzarella di bufala Dop di Sonnino, il guanciale di Boville e un ottimo Blu di Picinisco.  La pizza ha convinto la giuria per l'impasto molto gradevole e leggerissimo, per l'uso interessante del prodotto prescelto e per il notevole equilibrio complessivo. Un grazie particolare al mio fornitore Francesco Guglielmi, al maestro Davide Palladinelli e ad Emiliano Polselli". Il 7 e l'8 maggio Simone sarà con la sua pizza al ‘Tutto Food' Milano.