L'alta pressione continua a dominare sul nostro paese portando tempo stabile e soleggiato e temperature decisamente sopra le medie del periodo. Negli ultimi giorni si sono toccate punte di 23-24°C. Ma la situazione è destinata a cambiare. Secondo gli esperti, infatti, da questa sera è atteso il ritorno delle correnti fredde dal Nord Europa. Per la giornata di domani i meteorologi prevedono temperature in diminuzione, piogge e temporali. 

"Venti freddi sotto forma di tese correnti di Grecale e Tramontana porteranno un sensibile calo delle temperature, anche di 10°C, specie sulle zone adriatiche e sul Meridione -precisano gli esperti- e si andrà sotto le medie del periodo fino a fine mese. La neve dunque tornerà a cadere sui rilievi anche a quote medio basse per il periodo sull'Appennino centrale, secondo un classico colpo di coda invernale".