Ostia raggiunge in finale Latina e Frosinone, diventando la terza finalista per ospitare la manifestazione Lazio Pride 2019.

"La scelta - fanno sapere dal Comitato Lazio Pride - ricade su Ostia dopo il grande successo dell'edizione precedente, che aveva visto sfilare circa 20.000 persone per le vie del centro del litorale romano. Ostia dovrà quindi vedersela con Frosinone, giunta in finale tramite il sostegno dei social network, e Latina, su cui si è espresso favorevolmente il Comitato Lazio Pride".