Cassino- È alla terza edizione, ed è già entrato nella storia dell'ordine. È un riconoscimento che sarà consegnato domani a una tesi di laurea sulle malattie oncologiche.
L'occasione è la XVII edizione della Giornata Provinciale del Medico e dell'Odontoiatra che quest'anno è in programma nell'aula magna della Folcara. Il premio è fortemente voluto dalla famiglia Giannandrea, la borsa di studio è intitolata allo stimato medico Mario Giannandrea.

Durante la cerimonia di premiazione verrà consegnata al vincitore la somma di 1000 euro che la famiglia mette a disposizione di un giovane che si sia distinto nella discussione di una tesi di laurea, o di specializzazione, sugli argomenti di prevenzione, diagnosi e lotta ai tumori. «Mio marito ha fatto il medico per una vita e mai, come ora, ci sono stati tanti morti per tumore. Anzi, lui stesso è scomparso per un cancro al colon. Lo scopo della nostra iniziativa -spiega la professoressa Maria Teresa, moglie del dottore- è quello di favorire la prevenzione e soprattutto la ricerca che, qui in Ciociaria, è piuttosto carente. Ecco, con questa borsa di studio vogliamo sollecitare i neo laureati ad impegnarsi in tal senso. Sono certa che, con l'aiuto dell'Ordine dei medici, riusciremo a veicolare questo messaggio anche nelle scuole della nostra provincia».