Il 13 febbraio a Frosinone verrà costituita la "Fondazione Istituto Tecnico Superiore Meccatronico del Lazio".

Il progetto, coordinato da Unindustria, nasce dal forte interesse espresso da alcune aziende associate del territorio laziale nel costituire un percorso di specializzazione tecnica, post diploma, in grado di formare capitale umano dotato di professionalità specifiche ed adeguate ad affrontare le sfide del futuro, in primis quelle legate ai nuovi paradigmi produttivi connessi con Industria 4.0 e con la trasformazione digitale delle imprese.

L'ITS, che si rivolgerà, in linea prioritaria, ai giovani neodiplomati degli Istituti tecnici e professionali della provincia di Frosinone, promuove un legame stabile tra sistema formativo, territorio e imprese e favorisce lo sviluppo ed il consolidamento di una cultura positiva della manifattura nel territorio.

L'ITS è la soluzione alla mancata corrispondenza tra domanda e offerta di competenze.

Tutti i dettagli sulla Fondazione e le sue finalità, verranno illustrate nel corso dei una conferenza stampa che si terrà il 13 febbraio 2019 alle ore 12.30 presso la sede di Unindustria a Frosinone, in via del Plebiscito 15.

Prenderanno parte alla conferenza stampa per Unindustria Giovanni Turriziani Presidente Area territoriale di Frosinone, Maurizio Tarquini Direttore Generale, per il sistema delle imprese Maurizio Stirpe Vice Presidente di Confindustria e Presidente di Prima Spa, per le Istituzioni Antonio Pompeo, Presidente della Provincia di Frosinone, Giovanni Betta, Rettore dell'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, Lucia Cipriano, Preside dell'Istituto Tecnico Industriale Statale "G. Galilei" di Pontecorvo. Saranno presenti, inoltre, i rappresentanti delle aziende Bitron S.p.A. (FR); Europlastics S.r.l. (FR); Star S.r.l. (LT),) e "Unindustria Perform", ente di formazione.