Sono sei i posti disponibili in Comune nel quadro dei due progetti di servizio civile dell'associazione intercomunale "Valle del Liri".
Tre per "AmbientAzione: cura e valorizzazione" e altrettanti per "Info point 3C: comunicazione-cultura-cibo". Il primo programma, a tutela del verde, prevede attività come giardinaggio, manutenzione ordinaria e straordinaria nei parchi e supporto alle manifestazioni ecologiste promosse dall'amministrazione comunale. L'altro, invece, è teso alla promozione dei tesori artistico-culturali e, oltre allo sviluppo dello sportello di informazione turistica, richiede prestazioni a livello di segreteria, sensibilizzazione alla cittadinanza attiva e organizzazione di eventi.

Gli aspiranti volontari Scn, di età compresa tra i 18 e i 28 anni, potranno proporsi entro il prossimo 28 settembre ma candidandosi all'impiego in un solo progetto.
Dovranno farlo recapitando la domanda di partecipazione, scaricabile dal sito internet dell'associazione interistituzionale, tramite posta elettronica certificata indirizzata ad ass.valledeliri@pec.it, con raccomandata a/r diretta alla sede centrale di piazza del Maggio (Pastena) oppure a mano presso quest'ultima.

Tutte le informazioni, inclusi i requisiti richiesti, sono consultabili anche sull'albo pretorio online del Comune. I ragazzi selezionati, previa formazione specifica, saranno attivi per trenta ore settimanali e percepiranno un rimborso mensile di 433.80 euro. Si facciano allora avanti i giovani castresi propensi alla salvaguardia e alla valorizzazione del patrimonio ambientale o culturale della loro città.