Una commissione parlamentare d'inchiesta sulle marocchinate. Ieri mattina Emiliano Ciotti, presidente dell'Associazione Nazionale Vittime delle Marocchinate, è stato ricevuto a Roma presso la Camera dei Deputati dagli onorevoli della Lega senatori Francesco Zicchieri e Gianfranco Rufa e dall'Onorevole Francesca Gerardi. Per impegni non ha potuto partecipare all'incontro il senatore Massimo Ruspandini di Fratelli d'Italia, ma ha dato quanto prima disponibilità ad incontrarei l presidente dell'associazione.
L'incontro è stato molto concreto. I tre rappresentati politici hanno preso l'impegno formale davanti a Ciotti di portare quanto prima in Aula una proposta per la costituzione di una commissione parlamentare d'inchiesta affinché questa faccia luce sui fatti delle Marocchinate e riconosca i crimini commessi dalla Francia. Emiliano Ciotti ha donato ai politici una copia del suo nuovo libro. Inoltre è stato contattato l'avvocato Luciano Randazzo, il primo a proporre una commissione parlamentare d'inchiesta circa l'accertamento delle responsabilità politiche e penali della Francia. Commissione parlamentare che per la prima volta verrà istituita.