Prendono sempre più piede in Italia, e anche in Ciociaria, le esposizioni cinofile di bellezza. Allevatori o semplici proprietari di animali domestici si preparano attentamente e per mesi per mostrare al meglio il loro fido, e perché no, anche per portare a casa qualche premio.
E anche in provincia di Frosinone c'è una scuola, dove si formano tra l'altro i migliori conduttori cinofili d'Italia, che ha deciso di puntare sulla formazione degli handlers, i conduttori cinofili per cani da show.
Presso il centro cinofilo dei Volsci di Sora, sede operativa nazionale della Federazione Cinofili Fenalc, arriveranno venerdì, sabato e domenica le attese handler russe Dasha Churakova ed Elena Chirskova, vincitrici di prestigiosi titoli in tutto il mondo, per spiegare ai loro colleghi come migliorare le capacità tecniche e professionali.
Per l'occasione presso la scuola di Sora giungeranno appassionati da tutta Italia e anche dalla Ciociaria dove andrà in scena la prossima esposizione internazionale Lazio Winner 2018. Una tra le manifestazioni canine più attesa del bel Paese che si terrà il 15 e 16 settembre ad Atina.

Il lavoro del centro cinofilo dei Volsci, però, non si ferma qui perché, sabato a Sora si terrà anche la prova Cae, il test di controllo dell'affidabilità e dell'equilibrio psichico per cani e padroni "buoni cittadini" dell'Enci, l'ente nazionale cinofilia italiana, che prende come parametro il binomio cane-conduttore nella vita quotidiana. Nell'occasione, l'Enci, rilascerà i patentini ai cani e ai conduttori che supereranno le prove.
Gli animali ed i loro padroni saranno inseriti in contesti reali e urbani nei quali dovranno dimostrare di essere dei "buoni cittadini".