Lavori in vista in via Alfieri e via Campidoglio dopo la chiusura del cantiere Acea in via Riviera Liri. Le due strade del centro verranno riasfaltate, si allargheranno i marciapiedi e si aggiungeranno dei parcheggi. Ma i negozianti della zona sono sul piede di guerra: non vogliono modifiche alla viabilità attuale per non essere danneggiati.
I lavori di rifacimento dell'asfalto partiranno presto. Circa quarantamila euro sono destinati a questo intervento mentre il ribasso d'asta verrà utilizzato per allargare i marciapiedi in alcuni tratti delle due strade, rendendo così impossibile anche la sosta veloce che oggi in molti effettuano anche se in zona vietata. Nuovi parcheggi sono invece previsti dove le due strade si allargano consentendo il transito di mezzi sulla strada e la sosta delle auto.
Più complicata la situazione sul primo tratto di via Campidoglio dove la strada è stretta e solcata anche dai mezzi pubblici. Qui i marciapiedi verranno allargati e non sarà possibile effettuare neppure la sosta veloce, ma poco più su ci saranno alcuni nuovi posti auto.
Infine verranno realizzati attraversamenti pedonali rialzati in prossimità della chiesa di Sant'Arduino e a Montecitorio. Le perplessità dei commercianti sono legate soprattutto all'ampliamento dei marciapiedi che rischia di penalizzare le loro attività.