Il mondo dell'impresa "in soccorso" della generazione neet frusinate. La Camera di Commercio, in collaborazione con Aspiin, offre l'opportunità di fare impresa, o quantomeno di mettere alla prova le proprie capacità imprenditoriali, ai giovani tra i 18 e i 29 anni che non lavorano, non studiano (perché hanno terminato o interrotto il loro percorso di studi), non seguono corsi di alcun genere. 

L'iniziativa messa in campo si chiama "Crescere Imprenditori": si parte da un'idea per arrivare, dopo un percorso formativo, alla redazione di un vero e proprio piano d'impresa da finanziare.
"Crescere Imprenditori" vuole essere un incentivo per entrare nel mondo del lavoro e l'occasione per non lasciare fuori dal sistema sociale una parte importante della società : i neet, "not in education, employment or training, hanno registrato, secondo i dati Unioncamere, un aumento di ben sei punti percentuali negli ultimi quattro anni in provincia di Frosinone, arrivando a sfiorare il 30% della popolazione giovanile complessiva.
Il programma è totalmente gratuito e ha una durata di 80 ore: 60 riservate all' attività formativa di gruppo e 20 dedicate all'assistenza individuale. Al termine del percorso di formazione saranno selezionati i migliori piani d'impresa che avranno così accesso allo strumento di supporto al credito agevolato "Fondo SELFIEmployment", attuato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e gestito da Invitalia.
Il requisito per partecipare a "Crescere Imprenditori" è l'iscrizione al programma Garanzia Giovani e la compilazione del test di autovalutazione disponibile sul sito www.garanziagiovani.gov.it. L'Aspiin offrirà assistenza personalizzata agli interessati per la corretta compilazione del test.