Quota 50.000 rimane un miraggio, ma, intanto, il capoluogo tiene sui dati della popolazione e limita le perdite a 67 unità, difendendosi meglio rispetto anche a realtà limitrofe che hanno subito diminuzioni più consistenti e importanti.

Sulla base delle statistiche raccolte dall'Ufficio demografico dell'ente di piazza VI dicembre e trasmesse all'Istat, al 31 dicembre 2020 la popolazione residente è risultata essere di 45.468 persone, mentre al 31 dicembre 2019 era di 45.535.

Analizzando i dati disaggregati, si vede che nel capoluogo le donne sono in numero maggiore rispetto agli uomini (23.748 contro 21.720), mentre gli stranieri sono 3.860 di cui 1.858 maschi e 2.002 femmine. Tre sono i senza fissa dimora. Le statistiche dicono che i nati vivi nel 2020 sono stati 215 (104 maschi e 111 femmine) e i decessi sono stati 350 (166 uomini e 184 donne) con un saldo naturale in negativo di 135 unità.

Le nuove iscrizioni sono state 647 con una quota di stranieri pari a 238 nuovi residenti: 493 sono risultati iscritti per trasferimento da altri comuni italiani, 103 per trasferimento da dall'estero, 13 per ripristino di precedenti cancellazioni, 38 per ricomparsa e altro motivo non altrove classificabile e 51 per altri motivi. I cancellati sono risultati essere 787 (218 stranieri).
Tra i tanti strascichi, dunque, di natura emergenziale che il 2020 ci ha lasciato c'è anche quello relativo alla crisi demografica che, in Italia e in provincia di Frosinone, sembra inarrestabile.

Il Covid-19 ha velocizzato il processo di declino demografico che da tempo sta caratterizzando la Ciociaria. Un'accelerata che ha comportato un calo, nei primi otto mesi dello scorso anno, della popolazione residente di 2.752 unità tanto che, in tutta la provincia, il dato statistico aggiornato all'ultimo bollettino mensile disponibile (agosto 2020) è di 474.750 abitanti (al 1º gennaio 2020 erano 477.502). Numeri che fanno riflettere se si pensa che a ottobre 2011, alla vigilia dell'ultimo censimento generale della popolazione, in provincia di Frosinone vivevano 498.016 persone.