Settimana europea della cultura: c'è anche Castro dei Volsci con una giornata di trekking e yoga. Sabato 26 settembre, sul sentiero "La Fortezza", in uno dei Borghi più belli d'Italia, è prevista un'interessantissima giornata a base di trekking e yoga.

La fisicità del trekking infatti predispone alle "pause" dello yoga: attività movimentata e grintosa unita a posizione di allungamento e pratiche di meditazione per un percorso interiore dell'anima a contatto con la natura, attraverso la cultura e la tradizione per ristabilire equilibrio e pace interiore.

Il ricco programma prevede nello specifico: un raduno alle 9.30 in piazza Iannucci, nella parte bassa del paese (località Madonna del Piano) ove ci sarà la presentazione del percorso fisico e meditativo. Alle 9.45 si partirà alla volta del percorso storico-culturale de La Fortezza. Dopo circa un'ora di cammino, alle 11, una volta giunti alla Rocca di San Pietro, avrà luogo la prima lezione di yoga,che sarà caratterizzata dall'esercizio di ascolto del proprio corpo e dalla sua flessibilità attraverso le posizioni (asana) e tecniche di respirazione (pranayama), cui seguirà la degustazione di una tisana aromatica.

Alle 12, riposati dalla lezione, si svolgerà una visita del centro storico di Castro dei Volsci, alla scoperta di monumenti e antichi mestieri fino alle 14.45, quando dal Belvedere di Sant'Oliva si andrà a prendere la navetta di rientro per piazza Iannucci.

Un'esperienza intensa quella prevista dagli organizzatori, i quali offrono in tal senso un accompagnatore, la lezione di yoga, una degustazione della tisana e una sacca artigianale personalizzata con bottiglietta d'acqua. L'iniziativa è stata possibile grazie all'impegno della Scarana Odv, delle Botteghe della Regina Camilla e dell'insegnante di yoga Manuela Micheletti.