Si è tenuto al palazzetto dello sport di Ceprano il primo show della Italian Wrestling Association, una realtà che si affaccia nel panorama italiano per cercare di crearsi uno spazio nel centro-sud, dove la presenza di promotion è parecchio scarsa rispetto al nord Italia. Il fondatore della I.W.A. è il trentenne Diego Piacentini, un ragazzo di Frosinone.

Lo show che è andato in scena a Ceprano, denominato "La legge della strada", è stato strutturato con l'intenzione di avvicinare quante più persone al wrestling. Prima dell'evento c'è stata la possibilità per chiunque di partecipare a un seminario tenuto da Karim Brigante, uno degli allievi del WWE Hall of Famer, Harley Race che ha spiegato i vari aspetti del Professional Wrestling. I tifosi giunti a Ceprano per godersi del buon wrestling hanno potuto assistere ad uno spettacolo godibile e soprattutto caratterizzato dalla presenza di atleti molto differenti tra loro: pesi leggeri, pesi massimi, wrestler mascherati, "nerd"... La ciliegina sulla torta è stato il main event, che ha visto affrontarsi due amici fraterni: Karim Brigante e Chris Steel. I due non si sono risparmiati e hanno saputo trasmettere emozioni forti.

Al termine dell'evento i wrestler presenti sul ring hanno voluto ringraziare il realizzatore dello show. Lo spettacolo ha dimostrato che anche nel centro-sud si può fare buon wrestling.

Per avere informazioni, conoscere gli appuntamenti e togliersi delle curiosità in merito a questa disciplina è possibile visitare la pagina facebook I.W.A. Italian Wrestling Association.