Una vera bufera di neve da alcune ore si sta abbattendo su Campocatino e sulle strade di accesso alla stazione sciistica in territorio di Guarcino. La coltre bianca, che già stamattina era arrivata a 20 centimetri, sta progressivamente aumentando di spessore fino a toccare e a superare, nelle zone più alte, il mezzo metro di altezza.

Le immagini (pubblicate sul profilo Facebook campocatinometeo) sono molto eloquenti e mostrano le strade di accesso e il piazzale superiore completamente imbiancati. In alcuni tratti la circolazione è ormai impossibile senza catene e con i dovuti mezzi. La neve continua a scendere e con l'avvicinarsi della sera e della notte non è difficile ipotizzare un inasprimento della tormenta e quindi un ulteriore innalzamento del livello della coltre bianca. Anche perché le previsioni per le prossime ore volgono al peggio.

L'evento è stato salutato con soddisfazione dai tanti operatori turistici della stazione sciistica che si preparano ad aprire gli impianti, così come dai tantissimi appassionati di montagna e neve che vedono la possibilità di coltivare appieno la loro passione.